Welcome to Associazione Amicizia e Solidarietà ITALIA-NICARAGUA

Associazione Italia-Nicaragua
Sede Operativa via Varchi, 3 - Sede amministrativa Via Mercantini, 15 - 20158 Milano Tel+fax: 02-33220022

Iscriviti all'Associazione Italia-Nicaragua
 Create an AccountHome | CHI SIAMO | Campi di lavoro | I CIRCOLI | Tesseramento | LINK | Storia | SCRIVICI  

Men?
· Home
· Archivio Articoli
· Argomenti
· Cerca
· Content
· Downloads
· Foto - Video - Musica
· Private Messages
· Scrivici
· Segnala il sito
· Sondaggi
· Statistiche
· Top 10
· Web Links
· Your Account

AIN
· Chi siamo
· Statuto
· Campi di Lavoro
· Corsi di Spagnolo
· I Circoli
· Tesseramento
· Storia
· Link
· Scrivici

Campagna Ca?eros
L'Italia concede alta onorificenza al presidente del Grupo Pellas
Intanto a Chichigalpa sono quasi 2.900 i morti per IRC
clicca qui per tutti gli articoli correlati

Solidarietà internazionale con i lavoratori cañeros ammalati di IRC
Progetto dell'Associazione Italia-Nicaragua con ANAIRC

Articoli Campagna Cañeros
Documenti Campagna Cañeros

Campagna Bananeras

Campagna Bananeras
Articoli Campagna Bananeras
Documenti Campagna Bananeras

UITA
Campagna de La Union Internacional de Trabajadores de los Alimentos -UITA

Campagna ZF
Campagna Zone Franche
Articoli Campagna ZFranca
Documenti Campagna ZFranca

Campagna Parmalat

Campagna Parmalat
Articoli Campagna Parmalat

Progetti

            Mulukuku 2010
http://www.youtube.com/watch?v=IMtKjeb6DME

* Sostegno all'Assoc. Educ. Popolare
Carlos Fonseca Amador
"Campagna YO si Puedo"
www.aepcfa.org/contacte.php

* A Due Generazione prog. "Infanzia"
* Alle comunità di "Isola Zapatera"

 


Chi ? Online
In questo momento ci sono, 236 Visitatori(e) e 18 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Sondaggi
Cosa pensi di questo Sito ??

Ummmm, non male
Interessante
Terrificante !!!
Il migliore !
Che schifo



Risultati
Sondaggi

Voti 21194

Raccolta Articoli
Tuesday, 27 May
· :: (27/05/14) Repressione inarrestabile contro opposizione politica e movimenti
· :: (27/05/14) Subcomandante Marcos, adiós ::
Friday, 16 May
· :: (15/05/14) I cento giorni di JOH e la crescente militarizzazione dell’Hondura
· Appello di solidarietà con EZLN e le comunità zapatiste in resistenza
Thursday, 08 May
· Raul Zibechi : Il Socialismo petrolifero del Venezuela
· :: (04/05/14) Panama - Changuinola reclama giustizia! ::
· :: (16/04/14) Agroecologia e semi nativi per assicurare la sovranità alimentare
Monday, 05 May
· Per la libertà dei cinque prigionieri politici accusati senza prove
Friday, 18 April
· La pace è un diritto di tutti i colombiani
Tuesday, 15 April
· C’era una volta in América

Articoli Vecchi

Counter

Turismo RURAL

Aproveche la oportunidad y conozca la Nicaragua rural a trav?s de la gente que vive y trabaja de la tierra. Merece la pena. Disfr?telo.
Guida di Turismo Rurale Comunitario a cura della fondazione LUCIERNAGA

  
Bacheca










Manifestazione nazionale per la Palestina a settembre

Un appello lanciato dalle comunità palestinesi in Italia chiede a tutte le forze solidali con il popolo palestinese e indignate per l'ennesimo mattatoio scatenato da Iraele contro Gaza di mobilitarsi e indica una data, sabato 27 settembre, per una manifestazione nazionale a Roma Testo dell’appello: http://contropiano.org/politica/item/25845-manifestazione-nazionale-per-la-palestina-a-settembre



:: (22/07/14) ''Difenderemo i nostri territori ancestrali'' ::
Tuesday, 22 July @ 11:29:22 CEST di babbalao (228 letture)
Honduras Resiste !Miriam Miranda

“Difenderemo i nostri territori ancestrali” 

dice la dirigente garifuna dopo il sequestro Il crimine organizzato, in combutta con politici senza scrupoli e latifondisti, guardano con estremo interesse al territorio ancestrale garifuna di Vallecito.

Managua, 22 luglio (LINyM)-. Lo scorso 17 luglio, un gruppo di persone legate alla Ofraneh (Organizzazione fraternale nera honduregna), che vivono nel territorio garifuna di Vallecito, al nord dell’Honduras, è stato attaccato e sequestrato da uomini armati e a viso scoperto che stavano presidiando la zona dove, secondo gli stessi abitanti, il crimine organizzato stava riattivando una pista d’atterraggio clandestina per narco-aerei.

Nel 1997, i terreni di Vallecito – circa 980 ettari nel dipartimento di Colón – sono stati assegnati dall'Istituto nazionale agrario, Ina, al popolo garifuna. Un anno dopo, il latifondista e produttore di palma africana Miguel Facussé Barjum, proprietario di Dinant Corporation, ha invaso parte di queste terre per coltivare palma africana.


(Leggi Tutto... | 6621 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

:: (21/07/14) Il Nicaragua celebra il 35° anniversario della sua rivoluzione ::
Monday, 21 July @ 14:26:39 CEST di babbalao (185 letture)
Articoli TematiciPlaza de la Fe, Managua, 19 luglio (Foto G. Trucchi | LINyM)

Il Nicaragua celebra il 35° anniversario della sua rivoluzione circondato dalla solidarietà internazionale 

Evidenti passi in avanti durante il nuovo corso, ma c'è ancora tanto da fare. Grave assalto armato contro militanti sandinisti 

Managua, 20 luglio (LINyM)-. Questo 19 luglio, una moltitudine di nicaraguensi ha riempito fino all’inverosimile la Plaza de la Fe, a poche decine di metri dal Lago Xolotlan (Managua), per assistere alle celebrazioni del 35° anniversario del trionfo della Rivoluzione popolare sandinista sulla obbrobriosa dittatura somozista. Tra le molte delegazioni internazionali provenienti da tutto il continente latinoamericano e dal resto del mondo, risalta la presenza dei presidenti del Venezuela, Nicolás Maduro, di El Salvador, Salvador Sánchez Cerén e dell'Honduras, l’ultraconservatore Juan Orlando Hernandez. 


Presenti anche il vicepresidente cubano e comandante della rivoluzione Ramiro Valdés, gli ex presidenti del Guatemala, Vinicio Cerezo, dell'Honduras Manuel Zelaya e di Panama, Martin Torrijos e un rappresentante del presidente palestinese Mahmuud Abas.


(Leggi Tutto... | 5686 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

:: (17/07/14) Il Nicaragua si mobilita per Gaza ::
Thursday, 17 July @ 17:49:22 CEST di babbalao (188 letture)
Articoli TematiciManifestazione contro il genocidio a Gaza (Foto G. Trucchi | LINyM)

Il Nicaragua si mobilita contro genocidio di Israele a Gaza

Comitato di solidarietà Palestina-Nicaragua consegna proclama alla rappresentanza ONU a Managua


Por Giorgio Trucchi | LINyM
http://nicaraguaymasespanol.blogspot.com/2014/07/fotos-nicaragua-se-moviliza-contra.html


Il comitato di solidarietà Palestina-Nicaragua, di cui fanno parte la comunità palestinese residente in Nicaragua, il governo nicaraguense e varie organizzazioni della società civile, si è mobilitato lo scorso lunedì 14 luglio a Managua, per esprimere la propria solidarietà con l'eroico popolo palestinese, per condannare il brutale genocidio portato avanti dal governo israeliano nella Striscia di Gaza e anche per chiedere la fine immediata dei bombardamenti e la condanna da parte delle Nazioni Unite.

"In poco più di una settimana, Israele ha effettuato 2.200 attacchi aerei, uccidendo 187 persone, ferendo 1.286 civili e distruggendo 581 case e luoghi sacri. Attaccano indiscriminatamente uomini, donne, bambini, anziani e lo fanno per uccidere e distruggere.  Vogliono eliminarci e realizzare una vera e propria pulizia etnica. La comunità internazionale deve assumersi le proprie responsabilità, proteggendo il nostro popolo e condannando ed emettendo sanzioni contro Israele", ha detto Mohammed Saadat, ambasciatore palestinese in Nicaragua.

Per Javier Arrué, ambasciatore della Repubblica Bolivariana del Venezuela in Nicaragua, ciò che viene commesso contro il popolo palestinese è un vero e proprio sterminio. "Questo è un genocidio ed è veramente sorprendente vedere come tanti paesi, che solitamente si strappano i capelli e inveiscono quando si tratta di attaccare i nostri governi progressisti e di sinistra, oggi fanno finta di niente e digeriscono il massacro del popolo palestinese voltando la faccia da un'altra parte. Essere qui oggi non è solo un atto simbolico, ma soprattutto una presenza attiva di tutti noi, uomini e donne, che non possiamo permettere che s'impongano nuovamente i loro interessi meschini ai diritti dei popoli", ha detto. 

Centinaia di persone hanno poi raggiunto i locali della rappresentanza ONU a Managua e hanno ascoltato la lettura, da un palco improvvisato, del proclama che verrà inviato alla Assemblea Generale delle Nazioni Unite a New York e consegnato a Ban Ki-moon, segretario generale di questa organizzazione internazionale.








(Leggi Tutto... | Voto: 0)

:: (17/07/14) Presentato il tracciato del canale interoceanico ::
Thursday, 17 July @ 13:59:57 CEST di babbalao (215 letture)
Articoli TematiciPresentazione a Managua (Foto G. Trucchi | LINyM)

Presentano tracciato del gran canale interoceanico

Entusiasmo e dubbi caratterizzano le reazioni alla presentazione fatta dall'impresa cinese HKND

Managua, 17 luglio (Informe Pastrán | Agenzie | LINyM)-. La definizione da parte dell'impresa concessionaria cinese HKND della rotta che percorrerà il canale interoceanico ha dato forza a questo progetto. Da un lato ha risvegliato una serie di aspettative economiche e di sviluppo, dall'altro ha però destato la preoccupazione di alcuni settori ambientalisti.

Il governo nicaraguense si aspetta che con l'inizio della costruzione del canale, che sarà più grande di quello di Panama e i cui lavori dovrebbero iniziare a dicembre, il Pil (Prodotto interno lordo) del Nicaragua passi dall’attuale 4% o 5% annuo al 10,8% nel 2015 e al 15% nel 2016. Il Nicaragua, secondo le proiezioni del governo, dovrebbe riuscire a raddoppiare la propria crescita economica e a trasformarsi in uno dei paesi con maggior crescita tra il 2015 e il 2019, quando è previsto il completamento dell'opera.


(Leggi Tutto... | 11460 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

:: (09/07/14) Bambini migranti centroamericani vittime di abusi ::
Wednesday, 09 July @ 14:39:45 CEST di babbalao (254 letture)
Articoli Tematicibimbi_migrantiBambini migranti centroamericani vittime di abusi nel loro viaggio verso il nord

Il “sogno americano” e l'illusione di una vita migliore, lontano dalla violenza e la miseria che scuotono i loro luoghi d’origine, si è trasformato in un vero incubo per migliaia di minorenni centroamericani senza documenti – in maggioranza provenienti dai paesi del Triangolo Nord (Guatemala, El Salvador, Honduras) – che sono entrati negli Stati Uniti o che quotidianamente, continuano a provarci, intraprendendo un viaggio che li espone a ogni tipo di abuso e vessazione.


(Leggi Tutto... | 12725 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

:: (04/07/14) Memoria storica nell'Honduras post-golpe ::
Friday, 04 July @ 14:51:47 CEST di babbalao (298 letture)
Articoli Tematici                        


Mendez_Ochoa
Nell'Honduras post-golpe, artisti creano progetto per ricostruire la memoria storica

Secondo loro c'è stato un “occultamento premeditato della realtà” per convincere le nuove generazioni che non è mai esistita una resistenza popolare

Tegucigalpa, 4 luglio (Opera Mundi | LINyM)-. “L'Honduras non ha memoria e viviamo in un vuoto. La gente non si identifica, non riesce a riconoscersi, non ha referenti. La sua storia di lotta e di valori, poco a poco, si sta perdendo, inesorabilmente”, dice preoccupata Blanca Ochoa a Opera Mundi.
Laureata alla Scuola internazionale di cinema e televisione di Cuba (seconda generazione), Blanca Ochoa vive il riscatto della memoria storica come qualcosa di molto personale, quasi come un progetto di vita. Comparte questa esigenza con un vecchio amico, Luis Méndez, coordinatore della Scuola di formazione politica per movimenti sociali.


(Leggi Tutto... | 9162 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

:: (02/07/14)“Cinque anni dopo il golpe, l'Honduras ha toccato il fondo”::
Wednesday, 02 July @ 14:48:47 CEST di babbalao (269 letture)
Articoli Tematici

Zelaya“Cinque anni dopo il golpe, l'Honduras  ha toccato il fondo” dice Zelaya

L'ex presidente honduregno fa un bilancio della situazione politica, economica e sociale del Paese a partire dalla sua destituzione, pianificata “dalla destra nordamericana”

Tegucigalpa, 2 luglio (Opera Mundi | LINyM)-. Cinque anni fa, l'Honduras fu travolto da una crisi che riportò indietro la sua storia democratica e istituzionale di varie decadi. Alle 5 del mattino del 28 giugno 2009, a poche ore dallo svolgimento di una consultazione popolare non vincolante (Quarta Urna), con la quale si voleva ascoltare la volontà del popolo sulla necessità o meno di realizzare una riforma costituzionale, decine di militari armati fino ai denti fecero irruzione nella casa del presidente Manuel Zelaya, lo portarono fuori ancora in pigiama, lo caricarono su un aereo e, dopo uno scalo tecnico nella base militare nordamericana di Palmerola, lo deportarono in Costa Rica.


(Leggi Tutto... | 22204 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

:: (16/06/14) EL SALVADOR I sogni e le sfide del “pollicino d’America” ::
Tuesday, 17 June @ 10:05:16 CEST di supernica (197 letture)
Articoli TematiciCerimonia d’insediamento (Foto G. Trucchi | LINyM)

I sogni e le sfide del “pollicino d’America”

Salvador Sánchez Cerén si è insediato alla presidenza della Repubblica


Managua, 16 giugno (Blog di Marco Consolo) -. Domenica 1° giugno, alla presenza di più di 6000 invitati, in una sessione solenne e pubblica il parlamento salvadoregno ha insediato alla Presidenza della Repubblica l’ex comandante guerrigliero Salvador Sánchez Cerén, candidato del Frente Farabundo Martí para la Liberación Nacional (FMLN). 

Alla cerimonia di insediamento hanno partecipato diversi capi di Stato, tra cui l’ecuadoriano Rafael Correa, il boliviano Evo Morales, Danilo Medina della Repubblica Dominicana, accanto al vicepresidente cubano Salvador Valdés, al vicepresidente del Venezuela bolivariano Jorge Arreaza, ed a più di 100 delegazioni straniere, tra cui quella di Rifondazione Comunista. 

Sánchez Cerén viene direttamente dalle fila del Farabundo Martí, di cui è stato uno dei fondatori, a differenza del Presidente uscente, Mauricio Funes, un giornalista progressista indipendente.


(Leggi Tutto... | 26832 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

agenzia: Le lotte e le libertà non devono sparire a causa del mondiale di football!
Thursday, 12 June @ 11:54:52 CEST di babbalao (225 letture)
America Latina                                             Documento della rete sindacale europea alternativa e di base sui mondiali di calcio.

Noi affermiamo la nostra solidarietà con quelle e quelli che in Brasile rifiutano che la Coppa del mondo di football sia il pretesto per gravi misure, che attaccano direttamente la popolazione, in particolare i più poveri e mirano specificatamente a quelle e quelli che resistono e esigono il rispetto dei diritti fondamentali.
fifa go home



(Leggi Tutto... | 6479 bytes aggiuntivi | agenzia | Voto: 0)

:: (27/05/14) Repressione inarrestabile contro opposizione politica e movimenti
Tuesday, 27 May @ 17:11:52 CEST di supernica (367 letture)
Honduras Resiste !

Foto COPINHRepressione inarrestabile contro opposizione politica e movimenti indigeni

 Attentati contro membri del Partito Libre, la Resistenza e il popolo Lenca

Tegucigalpa, 27 maggio (LINyM)-. Gli attentati del 24 e 25 maggio contro attivisti e membri della resistenza honduregna, del partito Libre (Libertà e Rifondazione) e delle comunità indigene Lenca che lottano contro il progetto idroelettrico “Agua Zarca”, hanno provocato due morti – Irene Meza e William Jacobo Rodriguez – e vari feriti, tra cui Plutarco Bonilla, infaticabile lottatore contro il colpo di stato del 2009.


(Leggi Tutto... | 6845 bytes aggiuntivi | Voto: 0)

Campagna Tesseramento 2014

ISCRIVITI - Fai la tessera 2014


Tessera Socio: Euro 20,00

AVVISO
il bollettino ENVIO  solo online: individuale Euro 15,00
Collettivo Euro 20,00
PER INFO:www.ans21.org

Modalità di pagamento (indicare sempre la causale e le coordinate postali):
  • Versamento tramite c.c.p. n. 13685466 Milano intestato a: Associazione Italia - Nicaragua, Via Mercantini 15 - 20158 Milano
  • c/c bancario n. 19990 intestato a: Associazione Italia - Nicaragua Banca Popolare di Milano - Ag. 21 Corso Porta Vittoria 28 - 20122 Milano (ABI 05584 CAB 01621)
  • codice IBAN IT 55 A O5584  01621 0000000 19990

  • NO ALLA RIFORMA CHE PENALIZZA L'ABORTO TERAPEUTICO IN NICARA

    14 SETTEMBRE 2007
    IL PARLAMENTO NICARAGUENSE HA APPROVATO LA PENALIZZAZIONE DELL'ABORTO TERAPEUTICO


    Con 62 voti a favore ed i soli voti dei tre deputati della Alianza MRS contro, i deputati della Asamblea Nacional hanno abolito il Comma 3 dell'articolo 143 del nuovo Codice Penale, confermando il divieto assoluto di qualsiasi forma di aborto in Nicaragua ed eliminando di fatto la possibilità per i medici di effettuare l'aborto terapeutico in caso di grave rischio per la vita della madre, di gravi malformazioni del feto o di maternità a seguito di violazione della futura madre

    Siamo vicine alle donne del Nicaragua e a tutte le donne costrette a ricorrere all'interruzione di gravidanza per motivi di salute perchè il loro diritto alla difesa della vita sia mantenuto.

    Invitiamo le compagne della solidarietà italiana e ogni persona che condivida il rifiuto di questa disumana legge a firmare ed inviare alle autorità politiche e di governo del Nicaragua.



    clicca qui per inviare

    clicca qui per vedere l'appello di Novembre 2006

    Nuovi Documenti in area Download



    QUE LINDA NICARAGUA

    REGALA UN LIBRO - Puoi ordinarlo al Coordinamento costa 16 euro compreso la spedizione.

    L’Associazione Italia-Nicaragua presenta il libro :
    QUE LINDA NICARAGUA
    Per un decennio sul palcoscenico mondiale, il Nicaragua sembra tornato oggi nel continente “desaparecido” da cui era uscito con la Rivoluzione Popolare Sandinista.
    25 anni di impegno solidale, prima con la rivoluzione e il governo sandinista, poi con il suo popolo mai rassegnato, vengono ripercorsi su Que linda Nicaragua! in un intreccio di testimonianze, avvenimenti ed episodi, collettivi e personali, nella consapevolezza che l’ultima rivoluzione del XX secolo, stia lasciando tracce anche fuori dai riflettori della storia.
    Senza retorica e senza rinunciare a spunti critici, il libro racconta gli ultimi anni di storia nicaraguese attraverso “l’ottica di parte”, di un’Associazione che ha trovato la sua ragion ’essere con la Rivoluzione Popolare Sandinista.
    Fatti storici come la guerra di bassa intensità negli anni ’80 e il sodalizio tra cristianesimo e marxismo pronosticato dal Che per l’America latina, fanno da sfondo ad un resoconto variegato ma dettagliato, di quanto la solidarietà di base italiana si sia compromessa nel piccolo paese centro americano.
    clicca qui per info/ordinare il libro

    geovisite

    statistiche gratis
    statistiche gratis


      
    Seguici su Facebook
     

    Viaggi Consapevoli / Corsi di Spagnolo


    Vuoi conoscere il Nicaragua
      
    e di vivere la realtà quotidiana di questo splendito paese?
    Scrivici
    coordinamento@itanica.org

    Corsi Spagnolo
    Circ. di Bologna

    ----clicca sulla copertina per
    scaricarlo -
    "
    Licenza Creative Commons
    Que Linda Nicaragua diAss. Italia Nicaragua è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

    A Cesare
    Cesare Ciacci - clicca per ingrandire
    E'' grazie al suo impegno e passione per l''AIN e per il Nicaragua se è il libro "que linda Nicaragua" è stato portato a termine.
    Agosto-2007 

    NewsLetter
    Qui Managua, Nicaragua
    Numeri arretrati


    BLOG G.Trucchi

    Notiziari

    Bollettino AIN


    Bollettino Circolo
    VITERBO


    Circolo C.Fonseca- Livorno
    www.nicalivo.com/

    Circolo L.Rugama

    www.itanicaroma.org/

    GTD
    Gruppo Transcultura Donna
     destina il 5x1000 
    95055850101
    a favore dei progetti del Colectivo Mujeres Matagalpa

    Chi siamo
    I Nostri Progetti

    CMM
    Colectivo de Mujers de Matagalpa


    El Rincòn de Los Sueños
    info:email
    Il Progetto
    Feria del Libro
    Bollettino 1 2014
    Bollettino 2 2014
    Ultimo Bollettino 2012
    Primo Bollettino 2012
    Campaña contra la Violencia Hacia las Mujeres y la Niñez

    Link

    Edizioni Achab

    FabrizioLorusso-BLOG

    Fabio News

    Radio La Primerisima


    C. Alexander Von Humboldt



    www.sandinovive.org

    latinoamerica-online

    Caribenet

    NicaNET

    Fundaci?n Luci?rnaga


    C. Nicaragüense de Derechos Humanos

    Coordinadora Civil

    Blog Americalatina
    di M.Campisi

    Circolo 1°Maggio
     


    Login
    Nickname

    Password

    Codice di Sicurezza: Codice di Sicurezza
    Digita il codice di sicurezza

    Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.


    Sede Operativa via Varchi, 3 / Sede amministrativa Via Mercantini, 15 - 20158 Milano Tel+fax: 02-33220022
    CHI SIAMO | Campi di lavoro | I CIRCOLI | Tesseramento 2007 SCRIVICI


    PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
    Versione italiana a cura di Weblord.it
    Generazione pagina: 0.28 Secondi